Chiamaci: +39 0825 626115
Call us toll free: +39 0825 626115

Da il MATTINO del 5 Novembre 2005

VINI & TENDENZE
Sommelier, brindisi DOCG per il nuovo anno sociale.

BRINDISI per la presentazione del programma 2005-2006 dell’Ais (sezione campana), delegazione di Avellino presieduta da Antonio Del Franco, una robusta esperienza in materia, la sua, per essere più precisi, in ballon , organismo composto da Angelo Maglio, Benigno Casale ed Enzo Petruzziello.
L’incontro si è tenuto al “Cavallino” del de La Ville, con la partecipazione del vicepresidente nazionale Vincenzo Ricciardi, del commissario regionale Roberto Giorgini, di uno dei proprietari dell’ azienda Muratori, Giuliano e del direttore della produzione, Francesco Iacono che ha un’azienda anche nel Sannio, 1’ Oppida Aminea, guidata da Rocco Rotunno, in passato, braccio destro di una nota azienda irpina. Il piano lavoro prevede l’inizio di corsi di secondo livello ad Avellino e Caposele (8 e 10 novembre). Ma non si disserterà solo su vini, bensì anche su un’altra “materia” gustosa, il cioccolato (21 novembre, presso la sede Ais in via Gramsci); un incontro sulla viticoltura (gennaio 2006); corso di degustazione in lingua inglese (febbraio) e sulle birre (aprile).
Dulcis in fundo, a giugno, un viaggio studio in Francia. Altro punto di forza e di interesse di gola e palato è stata la presentazione del percorso gastronomico «I professionisti del vino», appuntamenti con cene a tema in tutti i locali con sommelier professionisti (Luigi Vitiello, Enzo Di Pietro, i fratelli Franco e Eliseo Di Sapio e Luciano e Gerardo Malanga, Guglielmo Ventre, Nicola e Carmine Fischetti, Sabmo Alvino, Carmine Sole, Mattia Petruzziello, Francesco De Pascale, Enrico Della Bruna, Simone Prata, Ornella Petrozziello, Lello Tornatore, Paolo Andreotti, Gigino Landolfi e Angela Narchello, Liberato Guarino, Giuseppe Quaglianello, Mario Carrabas e Vincenzo Di Gisi). Molte dei quali sono legati alla gastronomia irpina che conta. Parentesi, questa che ha visto la preparazione di alcuni piatti, «editi» dalle trattorie Valleverde e Da Mario e Il Cavallino.
Per i distillati, presenti il mitico Enzo D’Alessandro de «I Curti», il cavaliere Ciciliano per Capovilla.
Chiusura in musica con l’esibizione di Renato Spina.

About the Author:

Sorry, the comment form is closed at this time.

Related Posts